Barclays: il prezzo medio dell’oro nel 2014 atteso a 1.250$

Nonostante un inizio 2014 brillante per l’oro gli esperti rimangono ancora divisi su quello che sarà l’andamento futuro del metallo giallo per il 2014.

Secondo Barclays nel 2014 l’oro avrà un prezzo medio intorno ai 1.250$ l’oncia. Gli esperti della Banca Inglese “i flussi di investimento sull’oro sono ritornati positivi. Tuttavia, è meglio essere prudenti prima di considerare questo interesse da parte degli investitori come un cambiamento stabile del mercato”.

Decisamente meno ottimista rispetto all’andamento dell’oro nel 2014 è Goldman Sachs la quale, a differenza di Barclays, sostiene che nel 2014 il prezzo dell’oro crollerà. La banca d’affari ha ipotizzato che in questo l’oro avrà un calo del 15% arrivando così ad un valore medio 1.050$ l’oncia.

Come è possibile che ci siano opinioni così discordanti?

Come già analizzato in questo articolo quando si va ad analizzare il possibile andamento dell’oro esistono molti fattori che devono essere presi in considerazione. Dal quantitative easing della Fed all’andamento dei mercati emergenti passando per la deflazione della zone UE e la crescita della Cina.

Fattori che possono contribuire all’innalzamento o all’abbassamento della quotazione dell’oro e difficilmente si possono preveder con certezza matematica.

A tutto ciò bisogna poi aggiungere la possibilità di una manipolazione del gold fixing da parte della bullion bank che partecipano al London Bullion Market